Adempimenti fiscali e-commerceCome aprire un e-commerceTerritorialità IVA delle prestazioni di e-commerce

Avviare un e-commerce – Alla scoperta del nuovo continente

Come aprire un ecommerce nel 2021

L’ultimo decennio è stato caratterizzato dall’imporsi del commercio elettronico nella prassi commerciale e nel costume sociale. Parafrasando una celebre frase del filosofo Pietro Barcellona: non si tratta di “un’epoca di cambiamento, ma di un cambiamento d’epoca”.
Osserviamo il fenomeno poliedrico del commercio elettronico.
Si può descrivere solo come un nuovo canale di vendita?
Se si esaurisse così la descrizione, etichetteremmo il commercio elettronico come un’ “epoca di cambiamento”.
È tutto qui?

 

L’e-commerce e la lavatrice

L’invenzione della lavatrice si poteva esaurire nella sostituzione all’acqua del fiume con l’acqua nella macchina in casa?
Questa sostituzione è l’aspetto superficiale del fenomeno.
Il cuore è un “cambiamento d’epoca”.
Il commercio elettronico è “l’ultimo miglio” di un lungo percorso iniziato con l’invenzione della macchina a vapore e passato per l’invenzione della lavatrice.
Qual è questo percorso?
La progressiva meccanizzazione delle incombenze quotidiane.
Essa comporta, da un lato, l’emancipazione dalla fatica.
I limiti per i più deboli vengono meno, così come le differenze tra incombenze maschili e femminili.
Ad esempio, le donne più deboli e affette da tisi non potevano certo fare le lavandaie.
Per mandare una lavatrice basta caricare il cestello e spingere il pulsante di accensione.

Altro esempio: il tagliasiepi elettrico permette a qualsiasi donzella ben intenzionata di dedicarsi al giardinaggio.
Dall’altro lato, dispiega come un infinito lenzuolo il tempo libero.
Nella vita privata più automazione significa più tempo libero.
Per la famiglia, per gli hobbies, per le amicizie.
Non mi dilungo su questi aspetti sociologici che involgono ulteriori considerazioni.

 

Avviare un e-commerce. Aspetti socio-economici

Da quello che ho premesso si comprende ora la collocazione del commercio elettronico al termine del percorso.
Il commercio elettronico travolge le barriere tra Stati e continenti.
Anche i piccoli commercianti, da soli o in consorzio con altri, possono raggiungere mercati lontanissimi.
I consumatori possono risparmiare tempo prezioso ottenendo la consegna a domicilio di ciò che hanno scelto.
Senza vincoli di orario di apertura e chiusura.
Senza giorni di chiusura.
Questo è il fenomeno sociologico ed economico.

 

Gli aspetti tributari del commercio elettronico

Il mondo del diritto arriva sempre dopo.
Va a ruota dei fenomeni socioeconomici.
Il commercio elettronico pone ed ha posto diversi interrogativi al mondo del diritto.
Il diritto, in generale ed il diritto tributario, in particolare, hanno dovuto adattare i vecchi strumenti alla nuova realtà.
Il mondo del diritto ha dovuto, anche, creare nuove norme per imbrigliare quel giovane puledro che è il commercio elettronico.
Questo post introduce una nuova serie dedicata agli aspetti giuridici e fiscali dell’e-commerce.

Articoli correlati:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *