I SERVIZI DELLO STUDIO

Consulenza tributaria

La consulenza tributaria è l’analisi dettagliata della situazione (civilistica o societaria) esposta dal cliente, lo studio della normativa, della dottrina, della prassi e della giurisprudenza sulla situazione per consigliargli un cambiamento della situazione per una maggiore tutela dei suoi interessi oppure, se non è possibile, valutare una possibile difesa.

Assistenza giudiziale

L’assistenza giudiziale è l’esame dell’atto che è stato notificato al cliente (ad es. avviso di accertamento o cartella esattoriale) e di tutta la documentazione in suo possesso riferita all’atto notificato, lo studio della normativa applicabile, della prassi ministeriale, della dottrina e della giurisprudenza per stabilire la migliore strategia difensiva possibile. La difesa viene esposta negli atti difensivi della causa e nella partecipazione alle udienze della causa in tutti i gradi di giudizio.

Assistenza stragiudiziale

L’assistenza stragiudiziale è la valutazione dell’atto che è stato notificato al cliente (ad es.: avviso di accertamento o cartella esattoriale) per capire se vi sono delle possibilità di evitare il contenzioso davanti al giudice tributario e l’aiuto qualificato nel sostenere la tesi del contribuente, alla luce della normativa, della prassi e della giurisprudenza maggioritaria o costante.

Avvocato Tributarista Lucia Ripa

AVVOCATO LUCIA RIPA

Ho aperto il mio studio nel 2009, dopo un’esperienza ultradecennale in una società che opera anche all’estero.
Mi occupo infatti di diritto tributario dal 1993. La mia attività professionale riguarda quasi esclusivamente il settore del contenzioso
e della consulenza tributaria, il residuo ambito di attività è la consulenza sulla privacy e l’assistenza nelle ispezioni sui luoghi di lavoro.

Dott. Federico Oriani - Idroelettrica Cervino Srl

Abbiamo apprezzato la grande competenza, la professionalità, la precisione nell’affrontare i ricorsi e durante  i dibattiti in udienza, celerità nelle risposte al cliente e puntualità negli aggiornamenti delle pratiche affidate.

Anna Maria Antonelli - Vetro Marche Snc

Mi è stata segnalata l’Avv. Ripa da un altro professionista e abbiamo riscontrato una grande preparazione in diritto tributario, come ci era stato assicurato.

Ing. Umberto Morgante - Engineering Service Srl

Ho apprezzato la conoscenza approfondita e dettagliata del diritto tributario, la capacità e la volontà di lavorare in team con altri professionisti dell’area tecnica, che completano le competenze per svolgere un lavoro di ottimo livello sotto tutti i punti di vista.

Ultimi articoli pubblicati

Processo tributario telematico

Processo tributario telematico: quando è inammissibile il ricorso?

Dal primo Luglio la gestione del contenzioso tributario è passata dal cartaceo al telematico. Nonostante tre anni di regime facoltativo, numerosi sono i dubbi interpretativi. Molto spesso sono dovuti al complicato passaggio da una mentalità analogica ad una digitale.
La difficoltà ad assimilare una mentalità digitale purtroppo può essere fatale ai difensori.
Infatti, il ricorso tributario e, perciò, il processo tributario telematico potrebbero essere invalidati insanabilmente.
La giurisprudenza sarà impegnata in prima linea a dare chiarimenti ed interpretazioni. Un primo interessante contributo risale al 2018, ma diventa interessante a partire dal primo Luglio 2019: la Commissione Tributaria provinciale di Pavia si è pronunciata su un ricorso tributario telematico dichiarandolo inammissibile. Analizziamola insieme.

Sentenza 903-2-2019 CTR Piemonte

Investimenti ambientali: la CTR Piemonte è a favore del contribuente

L’emendabilità della dichiarazione fiscale è un affare semplice, reso complicato dall’Agenzia delle Entrate. Nonostante la chiarezza delle norme, che sono state anche integrate nel 2016 per renderle più comprensibili, la modifica della dichiarazione a vantaggio del contribuente continua ad essere un problema annoso.
Anche la Corte di cassazione ritiene, in modo costante e condiviso, che la dichiarazione sia modificabile, in quanto dichiarazione di scienza e, addirittura, la modifica può avvenire in sede giudiziaria. Per questo è molto soddisfacente la  sentenza n. 903/2/2019 della Commissione Tributaria Regionale del Piemonte.

Aspetti del contenzioso tributario

Contenzioso tributario: il lato umano

Qual è l’aspetto più coinvolgente del contenzioso tributario in base alla mia esperienza? Quello che mi rende facile o complicato lo studio di una  causa, l’apertura di una PEC, lo scrivere una mail? Cosa mi entusiasma nel vincere una causa o cosa mi rattrista nel perderla? L’immedesimazione con il mio assistito: il contribuente che mi ha conferito l’incarico di difenderlo o di studiare la situazione in cui si trova per trovare una soluzione. Questa mia immedesimazione è sotto traccia, così, almeno,  credo io. Invece, quello che chiamo il lato umano del contenzioso tributario è immediatamente percepito, fin dal primo incontro. Nonostante questo, il cliente raramente lo riconosce in modo esplicito. Per questo quando succede è una piacevole sorpresa.

Visita il blog